venerdì 3 febbraio 2017

DEL PIERO E RONALDO : IL DERBY D'ITALIA AI TEMPI DEL "FENOMENO"


Del Piero - Ronaldo


"Ho sempre sostenuto che la grandezza di un giocatore si misura anche dalla grandezza
dei suoi avversari, dei grandi duelli che anche uno sport di squadra come il calcio sa regalare. Gli anni di Ronaldo in Italia, nella sua prima esperienza con l’Inter, sono stati caratterizzati dalla nostra sfida, Del Piero-Ronaldo, Juve-Inter. A fine partita ci cercavamo sempre, per scambiarci la maglia. Ronaldo è stato uno dei giocatori che ho stimato di più.
Il suo annuncio di ieri mi ha colpito, anche se non sorpreso. Purtroppo a decidere per lui sono stati gli infortuni che hanno tormentato gli ultimi anni della sua carriera. Come Marco Van Basten, per citare un altro fuoriclasse di livello assoluto, la sfortuna ha impedito a tutti gli appassionati di calcio (me compreso) di vedere ancora sul campo le prodezze di questi “mostri”.
Ma quello che ha fatto Ronaldo resterà per sempre nella storia del calcio e negli occhi di chi ama questo sport, indipendentemente dal colore della maglia, dal tifo, dalle bandiere. Giocatori come Ronaldo appartengono a tutti.
E’ stato toccante sentire dire a Ronaldo nella sua conferenza stampa di addio, tra le lacrime, quella frase “mi sembra di morire” perché una parte di lui non ci sarà più, il calciatore Ronaldo. Ma per fortuna adesso inizia un’altra vita.
Grazie per quello che hai fatto sul campo e per essere stato un grande avversario, Fenomeno.
Alessandro"

MESSAGGIO DI DEL PIERO A RONALDO, ALL' INDOMANI DELL' ADDIO AL CALCIO ,DEL "FENOMENO" fcinternews.it

Nessun commento:

Per commentare con BLOGGER, GOOGLE ACCOUNT o ANONIMO scrivi nel box qui sotto, oppure commenta con FACEBOOK nel box in alto!