sabato 18 febbraio 2017

LA MADRE DI BAGGIO: "ROBERTO TIFAVA INTER"

Roberto Baggio in maglia Nerazzurra
Oggi, Roberto Baggio, "divin codino", compie 50 anni. Campione italiano indiscusso, trasforma il pallone in arte, quella della danza, come ricorda il suo amico Roberto Benigni: "Un misto tra Rudolf Nureyev e Lorella Cuccarini".

Arrivato all'Inter, nell'estate del 1998, l'ex pallone d'oro non è riuscito ad incidere, in nerazzurro a causa degli allenatori cambiati al primo anno e al pessimo rapporto con Marcello Lippi, nella stagione successiva che lo portò a lasciare Milano, per accettare l'offerta del Brescia. 

Scelgo di celebrare il grande Baggio con le parole più semplici, di sua madre, la persona che l'amerà incondizionatamente, a dismisura, e che ci riporta alla tenera immagine di un piccolo Roby nerazzurro :

"Roberto tifava per l'Inter, quando vedeva le partite in tv. Ogni tanto sentivo un botto e intuivo che ne aveva combinata qualcuna delle sue, col pallone. Non l' ho mai visto sorridere come quella volta che gli abbiamo comprato il motorino."

Nessun commento:

Per commentare con BLOGGER, GOOGLE ACCOUNT o ANONIMO scrivi nel box qui sotto, oppure commenta con FACEBOOK nel box in alto!