lunedì 13 febbraio 2017

EDER: "CON PIOLI CONCETTO DI GRUPPO CONCRETO"

Eder, grande protagonista contro l'Empoli

Da molti tifosi, durante l'estate, è stato considerato come uno tra quelli che si potevano/dovevano cedere, complice anche un inizio di avventura Nerazzurra non troppo prolifica dal punto di vista realizzativo, sotto la gestione di Roberto Mancini prima, e De Boer poi con il quale addirittura si era rotto qualcosa.
In molti insomma lo vedevano lontano dalla Milano Nerazzurra.
Bene, lo stesso giocatore si è dimostrato fondamentale nella gestione Pioli, facendosi trovare sempre pronto, lavorando sodo e mantenendo ad ogni chiamata una buona predisposizione mentale nel rendersi disponibile senza creare malcontenti.
Contro l'Empoli per la prima volta l'Inter ha dovuto fronteggiare l'assenza contemporanea di Icardi e Perisic (25 gol in campionato) e se non si è sentito il contraccolpo, gran parte del merito è stato proprio suo.
Dopo la partita di ieri, ha commentato così il suo momento positivo: "Con Pioli va meglio. Da quando sono qui a Milano è la prima volta che vedo un concetto concreto di gruppo, e questo si è creato grazie a Pioli. Si lavora tutti insieme per la Champions,non sarà facile centrarla, ma siamo sulla strada giusta".
Questo è il tipo di giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere in rosa, a lui vanno i nostri complimenti.



Nessun commento:

Per commentare con BLOGGER, GOOGLE ACCOUNT o ANONIMO scrivi nel box qui sotto, oppure commenta con FACEBOOK nel box in alto!